Stampa
Categoria: Sport
{mosimage}A scuola dagli OVER! Over: ovvero LOS CAMISETAS BLANCAS
Olita 7: parate a ripetizione e miracoli quasi fossimo a Lourdes…era Zi Roccu ma in altri tempi lo avrei confuso con Claudio Andrè Taffarel, si esalta in un ruolo nuovo, se avesse intrapreso dall’inizio questa strada il buon Laviero avrebbe trovato un avversario duro sulla sua strada e magari avrebbe accettato volentieri il ruolo di secondo…MIRACOLOSO
Salvia 7: grandissima prestazione tutta fatta di triangolazioni e dribbling, realizza una doppietta e contribuisce allo spettacolo serale insegnando insieme agli amici di vecchia data il gioco del calcetto ai giovani (e meno giovani) in tribuna, è il più in forma tra quelli in campo e la sua velocità fa la differenza in ogni azione di contropiede dei suoi…AMMIRABILE
Dimase 7,5: giganteggia a centrocampo, un po’ di abbronzatura e qualche capello bianco in meno ed Emerson Ferreira da Rosa avrebbe temuto di perdere il lavoro, i suoi passaggi sono autentici SMS…arrivano sempre puntuali e precisi al destinatario, non perde una palla che sia una, indietreggia spesso fino alla linea di fondo per ricevere il passaggio dei suoi compagni a dimostrazione di una navigata carriera nei campi indoor, realizza una triplice triangolazione con Salvia che qualcuno direbbe da pagina 453 di Manuale di Calcio.Unica nota stonata i mancati tiri in porta quando avrebbe potuto coronare la prestazione con la marcatura personale…anche se in un occasione mi è venuto un dubbio:ma lo fa apposta a non tirare?…IMPECCABILE
Fermo 7: resterà uno dei più bei tornei anche grazie alla sua partecipazione…è difficile vedere il primo cittadino in campo, e raro vederne giocare qualcuno così bene ed io dico è unico vederlo realizzare un gol in quasi tutte le apparizioni…strappa gli applausi della platea quando con una finta di corpo salta un avversario sulla fascia e s’invola verso l’area avversaria…SPETTACOLARE
Giosa 7: la classe allo stato puro dell’eterno Laviero viene definitivamente riconosciuta da tutto il popolo titese, in una gara si contano mille finte e controfinte, danze sul pallone da far invidia ai vari Denilson, Ronaldinho e Brasiliani vari, realizza una tripletta pregevolissima di cui un gol dopo aver fintato il tiro circa 30 volte, con la palla nel sacco Laviero si è lasciato andare verso chi lo invitava al tiro mentre lui passava il tempo a prendersi beffa degli avversari dicendo: stascid’v m’bo cittu!…TARANTOLATO
Laurino 6,5: partita sopra le righe anche la sua, impeccabile in ogni occasione, ottimo in difesa e a centrocampo anche per lui questa vittoria è senz’altro una soddisfazione personale oltre ad un’affermazione del valore della generazione che fu…sono certo che adesso che hanno carburato potrebbero mettere in difficoltà chiunque. Anche stasera l’eterno Giovanni ha lottato su ogni pallone senza concedere neanche il minimo agli avversari…ESEMPLARE
Satriano 6: un’apparizione più lunga di quella delle altre volte, si mette subito in mostra per una folata offensiva conclusa con un tiro di poco a lato dopo una pregevole finta coi piedi, non manca anche stasera di mostrare a tutti le sue doti velocistiche degne del miglior Pietro Mennea…COI BAFFI
Giurni 6: anche per lui più spazio stasera e una gara senz’altro indovinata con tante buone palle recuperate…è stato anche lui un osso duro per gli avversari, un valido sostegno per la retroguardia degli OVER un pilastro davanti alle infuocate mani di Olita…COLONNA

Ambrosiana Inter:
Aliandro 6: non compie miracoli anche perché quelle poche volte che los camisetas blancas arrivano in area non sbagliano…PERFORATO
Satriano 6: poche palle toccate e poche occasioni per mettersi in mostra, lo fa nell’unica occasione degna di nota che gli capita, realizzando un gol…VALIDO
Germano Vit 6: anche per lui una gara sottotono e ancora una volta a secco di gol…è bello vedere quante volte passa la palla al fratello segno di una grande fiducia in lui…solo i gemelli James e Jason ai tempi di Holly e Benji facevano di meglio…SAGGIO
Ottati 5,5: sovrastato dalla foga avversaria, non riesce in alcun modo ad opporsi, deve arrendersi ed accettare la disfatta…INERME
Germano Vin 5,5: nella realtà non si era mai visto un giocatore che riceveva tanti palloni dal fratello, in realtà in campo ne avrà ricevuto 1 ma a casa quelle 5-600 pallonate non glie le ha risparmiate nessuno soprattutto dopo lo sfortunatissimo autogol che ancora una volta è lui a realizzare…Vincè mo basta…credo che il titolo di capoAutocannoniere non te lo toglie nessuno.Scherzi a parte mio caro amico hai giocato una gara sicuramente migliore rispetto alle altre ed è stato bello vederti andare qualche volta alla conclusione per cercare almeno di realizzare un gol nella porta giusta…SFORTUNATO
Ramaglia V. 6,5: dall’inizio alla fine all’inseguimento di un sogno chiamato gol, alla fine ci riesce realizzandone uno pregevolissimo in sforbiciata dal limite dell’area…CAPARBIO
Oliveto 5,5:anche lui risulta essere inerme contro le avanzate avversarie, malgrado l’impegno profuso non può dire di aver giocato una gara proprio apprezzabile…INNOCUO
Perrone 6: a lui va riconosciuto un grande impegno ed un instancabile tentativo di raddrizzare la situazione, corre più di ogni altro e riesce anche a recuperare qualche buona palla ma più di così non può proprio fare…MOTIVATO

Arbitro: Abriola 5…l’arbitraggio non è male ma venire ad arbitrare una gara con le scarpette nuove della nike, il pantaloncino di Lino (non lino il tessuto…Lino il proprietario ndr) per far vedere la tartaruga tatuata sul polpaccio e la magliettina tosta della Levi’s sono un segno di eccessivo esibizionismo che NOI ORGANIZZATORI SERI non possiamo accettare…dopo averti perdonato la bravata della maglietta-sfottò del derby…CHIARO?
Ps: ricorda che la serietà non è un optional

Marcatori: Giosa(O);Autorete Germano Vin; Autorete Over; Salvia (O);Fermo(O);Satriano(A);Giosa(O);Giosa(O);Ramaglia V(A);Salvia(O).
  • Nessun commento trovato
Per favore loggati per commentare
Powered by Komento