Stampa
Categoria: Sport
{mosimage}Smaldone si carica l’Equipo sulle spalle e la porta in semifinale, Li fighi fuori solo dopo i rigori:che squadra! Equipo del Fuego:
Smaldone 9: Le petit prince dell’Equipo stasera ha fatto davvero spalancare gli occhi a tutti i presenti, parate degne di un navigato portiere, sicurezza assoluta con le mani e con i piedi, e se un portiere a calcetto vale il 60% per noi Benny stasera è stato il 90%, bravo anche a neutralizzare il rigore di Oliveto, sfortunato su quelli di Olita e Caivano C. é grazie ai suoi miracoli che stasera sui nostri volti è stampato il sorriso, il nostro cuore è pieno di gioia…grazie Benny continua a farci sognare, sei il migliore e non si discute…BUSSATE ALLA PORTA A FIANCO…QUESTA è CHIUSA!…GUERRIERO VOLANTE
Giannotti 7,5: gara tutta corsa cuore e grinta, recuperi prodigiosi e contrasti vinti a migliaia, esemplare nel ruolo più arretrato, un’arma in più per la già forte retroguardia dell’Equipo, stasera non l’ha messa dentro ma ogni qual volta è andato in raddoppio di marcatura era un pallone recuperato che in gare come queste e anche più di un gol…il bello è ripensare a quel rigore finale che sembrava andare a rallentatore, poi la palla nel sacco, la corsa, l’abbraccio…dodò siamo in semifinale, il primo sogno è realizzato, la prima grande l’abbiamo fatta fuori…grazie…GUERRIERO MARATONETA
Di Lascio 8,5: era quello che volevo…dopo l’unoazero palla tra i piedi del mio BOCCIUOLO e falli e rimesse a ripetizione…domenico è uno dei giocatori più tecnici del torneo, è uno di quelli che la palla dai piedi non glie la togli se non lo butti giù e stasera si è visto, da applausi il dribbling in velocità su Lino Caivano, bravo a non farsi saltare da quest’ultimo malgrado la quantità industriale di finte che quest’ultimo architettava per poterselo “bere”…hai visto domè che quando la testa c’è, le gambe pure e le palle e il coraggio vengon da se, sei il migliore?…venerdì fresco e riposato…ho bisogno di te al 100%, dobbiamo conquistarla…GUERRIERO TECNICO
Abriola 7,5: in marcatura su Caivano L. sembra l’immenso Francone Baresi, il Fantino dell’Equipo gioca una partita straordinaria, aiutato dalle scarpe “copiate” al sottoscritto, realizza il calcio di rigore…e tutti ne restano sbalorditi! La sua prestazione è di quelle che resteranno scolpite nella sua mente a lungo, valerione stasera è stato davvero invalicabile, una diga che neanche il Po’ nei giorni di piena avrebbe potuto distruggere…GUERRIERO MURAGLIA
Note:comico siparietto tra il sottoscritto e valerio prima del suo penalty:
Io: valè…tranquillo, nun t’rà fort…và dà e piazzala!
Valerio:…t’aggia m’nà na barrada!
Santangelo 8: è su tutti i palloni a cercare di contrastare l’avversario, frena spesso l’avanzata dei Fighi e sovrasta tutti in difesa dall’alto del suo metroeottantatrè, un vero pilastro. Mezzo voto in più per aver realizzato un gol importante quanto intelligente che ha consentito alla squadra di praticare un attento e ragionato gioco difensivo attendendo l’avanzata avversaria conscia della sua forza difensiva. Impeccabile anche in occasione del rigore calciato con grande freddezza sotto la traversa…ma lo volevi davvero angiolè?…GUERRIERO FERITORE
Gerardi 7: boa dell’equipo, ha arpionato centinaia di palloni consentendo alla squadra di salire e di prender fiato, bravo in un paio di occasioni a liberarsi al tiro, peccato che le conclusioni siano finite di poco a lato, mezzo voto in meno, non me ne voglia il bravo Massimo, per il rigore fallito che ha fatto gelare il sangue a tutti noi, ma malgrado tutto il suo contributo è stato altrettanto fondamentale per l’ottenimento del passaggio del turno…GUERRIERO AMMINISTRATORE

Li fighi:ONORE A VOI, CAMPIONI DENTRO E FUORI DAL CAMPO!
Coviello 7,5: poche volte e stato chiamato in causa ma quelle poche volte si è mostrato all’altezza della situazione salvando la partita dopo l’1-0 sulle conclusioni di Santangelo e Giannotti, bravo anche nel neutralizzare il penalty di Gerardi subito dopo l’errore dal dischetto del suo compagno…LODEVOLE
Oliveto 6: fa quello che può contro una difesa attenta e arcigna, peccato si lasci prendere a volte dal nervosismo, bravo nell’accettare con maturità la sconfitta, festeggiare il suo 18° compleanno e passare la serata con i vincitori come avviene sempre nel Rugby. Qualcosina in meno per aver sbagliato il penalty…IMPEGNATO
Olita 8: ancora una volta afferma di essere il leader della squadra, roccioso, astuto e spietato, è lui che rimette in corsa i suoi compagni, è lui che potrebbe chiudere il match in suo favore con una gran botta che si stampa sul palo, è lui che continua a stupirmi per la maturità dentro e fuori dal campo, mi dispiace non poter più vedere un giocatore del suo calibro al torneo, ma l’anno prossimo so che tornerà ancora più forte e più determinato, ringrazio anche lui per essersi trattenuto con noi nel dopopartita…GIGANTE
Caivano Lino 7,5: mette costantemente alla prova i riflessi degli avversari e del portiere, alcune sue finte sono come caviale servito al pubblico, non molla mai e ci crede fino alla fine, questa sera però non riesce a fare la differenza non per demerito suo ma per l’eccezionale serata della retroguardia dell’Equipaggio e forse anche per qualche suo limite nel gioco del calcio a 5…COMBATTENTE
Caivano Claudio 7,5: gioca una grandissima partita mettendo in mostra la sua straordinaria bravura nel gioco del calcetto, come già detto più volte ha una visione di gioco da fare invidia a chiunque, è un peccato perdere anche lui, sarebbe stato bello vederlo duettare col fratello e con Olita fino alla finale…CERVELLO
Buono R. 7: riesce in più di un occasione a franare G&G e fa valere la sua altezza sui palloni alti mostrandosi sempre all’altezza della situazione, nessuna sbavatura e grande sportività nell’accettare di passare una serata con gli amici vincitori…SICURO
Locantore 6,5: contro di lui gioca il fatto di aver sbagliato il rigore decisivo, quello che ha aperto le porte verso la tribuna per i suoi compagni, ma Pietrino non ha colpe, sarebbero bastati due centimetri e quella palla avrebbe accarezzato la rete, brutto vedere i suoi occhi tristi e la sua amarezza…sentirsi in colpa non è giusto credimi, tu, come i tuoi amici, avete giocato una grandiosa partita, siete una grandissima squadra, avete meritato quanto noi e forse anche più di noi la semifinale…SFORTUNATO

Arbitri: Riviezzi 5,5
Sapienza 5,5

Marcatori: Santangelo (E); Olita (F)

Rigori: Caivano L. gol; Di Lascio gol; Oliveto parato; Gerardi parato; Olita gol;Santangelo gol; Caivano C. gol; Abriola gol; Locantore palo; Giannotti gol.

Note: Ammonito Olita per proteste
  • Nessun commento trovato
Per favore loggati per commentare
Powered by Komento